Home | Azienda | Servizi | Offerte | News | Immagini | Dove siamo | Download | Contatti | Area Aziende | Area Privati | Lavora con noi | Area riservata
Studio Casa - News

Per informazioni, preventivi, richieste.

Tel. +39 070 884488
Fax +39 070 886464
E.mail: info@studiocasa.info

  • Quartu Sant'Elena (Cagliari)
    Viale Colombo, 110
    Tel. +39 070 884488
  • Pirri (Cagliari)
    Via Santa Maria Chiara 74
    Tel. +39 070 513044
05/09/2007
SVENDOPOLI, CONFEDILIZIA: SCANDALO CHE SI RIPETE OGNI 5 ANNI

SVENDOPOLI, CONFEDILIZIA: SCANDALO CHE SI RIPETE OGNI 5 ANNI "Uno scandalo che si ripete ogni cinque anni" denuncia il presidente di Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani, commentando l'inchiesta dell'Espresso sulle case degli enti venduti ad esponenti politici a prezzi scontati: "I protagonisti della Svendopoli di questi giorni - afferma in una intervista al Giornale - sono solo gli ultimi arrivati. Bisognerebbe fare un elenco, e sarebbe bello lungo, di tutti quelli che dal 1995 in poi hanno comprato a prezzi di svendita. Allora l'abbiamo chiamata Affittopoli, poi c'è stata la Svendopoli del 2001 e poi ancora quella di cui parliamo ora. Insomma, periodicamente lo scandalo torna a galla e tra 4 o 5 anni accadrà di nuovo. Perché lo scandalo è nel sistema". "Si parla di emergenza abitativa nel Paese, e bisogna poi vedere se c'è davvero o montata ad arte, e si pretende di risolverla sempre nel solito modo: con l'intervento statale, l'edilizia pubblica . Il risultato è che quest'ultima viene utilizzata per il 60-70% non da chi ha bisogni reali ma dagli occupanti abusivi, da chi paga 40 euro al mese per un appartamento, come ha di recente denunciato la Corte dei conti a proposito dell'edilizia pubblica napoletana". E conclude affermando che "la prima cosa da fare sarebbe smettere di dire che non ci sono i soldi per la cedolare secca sui redditi da locazione e smettere di accusare i proprietari parlando di evasione fiscale. Specie se poi si favoriscono i grandi fondi immobiliari".
© Copyright 2021, Studiocasaimm S.r.l. p.i. 03223370929 - Tutti i diritti riservati.